« Torna indietro

Partiti due cantieri per la ristrutturazione del Cimitero di Comiso | Day Italia News Ragusa

Partiti due cantieri per la ristrutturazione del Cimitero di Comiso

Avviati lunedì 14 settembre due cantieri di lavoro, alla presenza del Sindaco, Maria Rita Schembari, e finanziati dalla Regione.

Sono partiti lunedì 14 Settembre i due cantieri 172/RG e 173/RG finanziati dall’Assessorato alla famiglia/ Dipartimento del lavoro. Gli importi sono rispettivamente di 115 mila euro il primo e 90 mila ero il secondo per complessivamente 30 posti di lavoro.

Riguardano la sistemazione e la pavimentazione di alcuni viali nella zona C e D del Cimitero e la sistemazione ed il rifacimento dei marciapiedi esterni al Cimitero, con particolare attenzione all’utilizzo della pietra, come nella loro origine.

“Il Comune di Comiso – ha spiegato il vice sindaco Roberto Cassibbaha ricevuto il finanziamento per i due cantieri di lavoro dalla Regione e verranno utilizzati trenta unità lavorative inviate dall’ufficio provinciale del lavoro in base a graduatorie esistenti più quattro tecnici, due direttori dei lavori, due istruttori ed il RUP, dipendente comunale, il geom. Giuseppe Cilìa”.

Entrambi i cantieri saranno operativi per sessantotto giorni lavorativi dall’inizio dei lavori. Quindi Roberto Cassibba conclude così: “È per noi di fondamentale importanza avviare questi cantieri per due motivi. Il primo che è sotto gli occhi di tutti, è lo stato di abbandono in cui versa da troppo tempo il Cimitero di Comiso luogo di culto che merita il giusto rispetto sia per i nostri cari che vi riposano, sia per i visitatori che chiedono da tempo il dovuto decoro del sito.

Il secondo motivo è quello di dare, per quanto possibile, una boccata d’ossigeno a trenta famiglie soprattutto in un momento di grave difficoltà come quello che stiamo vivendo dove, purtroppo, diventa difficile anche trovare un qualunque tipo di lavoro che dia dignità”

Edizioni

x