« Torna indietro

ragazzino di 12 anni sbatte

Ragazzino di 12 anni sbatte la testa e muore. Era figlio di due noti medici fiorentini

Ragazzino di 12 anni sbatte la testa e muore. Il tragico incidente domestico è successo a Sesto Fiorentino. Dai primi accertamenti pare che il bambino, P. C., fosse in casa quando, probabilmente per gioco, è salito in piedi sul bordo della vasca. Forse ha messo male un piede, forse il bordo troppo liscio, fatto è che è scivolato ed caduto rovinosamente e ha sbattuto la testa.

Quando non lo ha sentito per un tempo troppo lungo, la mamma si è insospettita, lo ha chiamato ma non rispondeva. Allarmata ha iniziato a cercarlo fino a trovarlo in bagno, riverso senza vita a terra, accanto alla vasca.

Ragazzino muore e la tragedia, è avvenuta intorno alle 16.30 di ieri in una villetta nella zona collinare di Querceto dove vive la famiglia con i genitori del bambino entrambi medici a Torregalli e il fratello. 

La donna, da medico, ha provato subito tutte le possibili manovre di rianimazione. Ha anche chiamato il 118 intervenuto con un’ambulanza della Misericordia di Calenzano e con l’elicottero Pegaso atterrato in un’oliveta. 

Sul posto, gli agenti della Polizia municipale di Sesto Fiorentino, e i carabinieri della stazione e della Compagnia di Signa e oltre alla Scientifica. 

Il magistrato ha disposto l’autopsia.

Edizioni

x