« Torna indietro

Anche la Virtus Ragusa Serie C inizia la nuova stagione | Radio Italia News Ragusa

Anche la Virtus Ragusa Serie C inizia la nuova stagione

Come molte società ormai fanno da anni, anche Ragusa avrà due squadre in due categorie differenti: la prima squadra che ritorna in serie B, la Virtus Kleb, e poi la Virtus Ragusa Serie C che per la stagione 2020-21 militerà in serie C Silver Sicilia.

Oggi parliamo della seconda squadra per la quale ieri c’è stato il primo allenamento di gruppo al Pala Padua. Una squadra rinnovata rispetto all’ultimo roster con la conferma dei senior Sorrentino, Carnazza e Ferlito e il ritorno in maglia biancazzurra di Cataldi e Di Grandi.

Allenamento | Anche la Virtus Ragusa Serie C inizia la nuova stagione | Radio Italia News Ragusa

Ma questo è normale per quello che sarà lo spazio per i giovani del vivaio Virtus, quest’anno affidato a coach Sergio Trovato con assistant coach Salvatore Scrofani. Massimo Di Gregorio invece avrà il ruolo di responsabile tecnico.  

Le novità però non saranno solo nella squadra, perché con ogni probabilità anche il campionato subirà delle modifiche. Si parla infatti di un possibile campionato a due gironi, Sud e Nord Sicilia, dove la Virtus Ragusa dovrebbe competere contro Comiso, Gela, Piazza Armerina, Alfa Catania, Cus Catania, Gravina e Acireale. Ma ancora siamo in attesa della conferma o meno da parte della Fip Sicilia.

Le parole del Presidente

«Per la nostra società – spiega il presidente Vicari – la serie C è una risorsa importante, una categoria in cui permettiamo ai nostri giovani di fare un’esperienza in un campionato senior seguendo la loro crescita cestistica e allo stesso tempo il trampolino di lancio per i campionati maggiori. I nostri giovani saranno accompagnati nel loro percorso da un gruppo di ragazzi più esperienti divenendo, a tutti gli effetti, la loro guida in campo. Abbiamo scelto consapevolmente di avere entrambe le categorie e da parte nostra ci sarà tutta la dedizione che queste squadre meritano. Il progetto Virtus si arricchisce sempre di più e siamo fieri di poter dare un’opportunità concreta ai nostri giovani».

Il pensiero di Coach Trovato

Il Coach |Anche la Virtus Ragusa Serie C inizia la nuova stagione | Radio Italia News Ragusa

«Ho accettato questo incarico – le prime parole di coach Trovato – con grande senso di responsabilità. La guida tecnica che ho ereditato nella gestione della squadra è molto importante e cercherò di mettere sul campo il mio bagaglio di esperienze. Voglio che la squadra abbia una grande aggressività, spirito di sacrificio e di competizione, che è il modo principale per poter portare a casa il risultato positivo. L’obiettivo riamane sempre la crescita sportiva dei nostri giovani a cui va data la possibilità e l’occasione per far bene. Cercherò di mantenere ciò che già c’è e che assomiglia a ciò che vorrei fare. Ho aperto con i ragazzi un canale comunicativo sotto diversi argomenti, soprattutto morali, spiegando cosa vorrò da loro. Il rispetto sarà la parola chiave nel rapporto con i miei giocatori».

Edizioni

x