« Torna indietro

Istituzione Bologna Musei: gli eventi del 17 settembre 2020

Istituzione Bologna Musei: gli eventi del 17 settembre 2020, le visite guidate a cui poter partecipare.

Istituzione Bologna Musei: gli eventi del 17 settembre 2020, le visite guidate a cui poter partecipare.

Ore 19

Visita guidata Il segreto del mulino da seta
Museo del Patrimonio Industriale | via della Beverara 123

Esemplare del mulino da seta conservato nel Museo del Patrimonio Industriale di Bologna
Foto Roberto Serra
Esemplare del mulino da seta conservato nel Museo del Patrimonio Industriale di Bologna
Foto Roberto Serra

Un incontro per riscoprire, attraverso exhibit, ricostruzioni e modelli funzionanti, la storia e il funzionamento della macchina che ha reso Bologna famosa tra XV e XVIII secolo.

L’appuntamento è l’ultimo di un ciclo di 3 incontri serali per approfondire alcuni curiosi aspetti della storia produttiva più antica di Bologna e del suo territorio: dall’innovativo uso della risorsa idrica, alla complessa organizzazione del setificio bolognese tra XV e XVIII secolo, alla storia e lavorazione di uno dei più celebri prodotti bolognesi: la mortadella.

Ingresso: biglietto museo (€ 5 intero | € 3 ridotto | gratuito per possessori Card Cultura)
Prenotazione obbligatoria: la richiesta va inviata entro le ore 13 del giorno precedente l’incontro a museopat@comune.bologna.it (indicare nome e cognome, numero di partecipanti e un recapito telefonico di riferimento). Verrà data conferma di prenotazione via mail.
L’incontro si svolgerà solo al raggiungimento di 10 partecipanti.
È possibile il pagamento in cassa solo tramite carte o bancomat; è obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro e indossare la mascherina per tutto il tempo di permanenza nella struttura (si raccomanda l’uso di mascherina chirurgica mentre si sconsiglia l’uso della mascherina con valvola di esalazione). Non è possibile accedere al museo in presenza di sintomi influenzali o con temperatura corporea superiore a 37,5 gradi.

Ore 20.30

Nell’ambito della rassegna Certosa di Bologna. Calendario estivo 2020 Il silenzio della notte. Simboli e misteri in Certosa

Visita guidata a cura di Associazione Culturale Didasco in collaborazione con Museo civico del Risorgimento
Cimitero Monumentale della Certosa
via della Certosa 18, Bologna

Diego Sarti, Monumento Montanari, 1891. Certosa di Bologna, Chiostro VII

Nulla è casuale in Certosa: anche i più piccoli dettagli di un monumento o di una statua hanno un loro preciso significato. Una passeggiata tra chiostri, logge e sale; alla scoperta di teschi, leoni, grifoni, sfingi e serpenti attorcigliati. A cura di Associazione Culturale Didasco.

Prenotazione obbligatoria: tel. 348 1431230 (pomeriggio-sera).

Ritrovo presso l’ingresso principale della Certosa (cortile Chiesa), in via della Certosa 18, Bologna.

Il gruppo sarà formato da un numero limitato di persone; mascherine obbligatorie da tenere correttamente sul volto per tutta la durata della visita guidata; è obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza di 1 metro dagli altri partecipanti che non appartengono allo stesso nucleo familiare; pagamento tramite bonifico bancario sul conto della Didasco Associazione Culturale (Banca di Bologna, IBAN IT49K0888302407033000332468) oppure con soldi contati consegnati in busta chiusa con nome e cognome di tutti i partecipanti; durata della visita 1 ora.

In caso di febbre superiore a 37.5°, raffreddore e/o tosse non è possibile presentarsi alla visita.

Ingresso: € 10 a partecipante (per ogni ingresso pagante due euro saranno devoluti per la valorizzazione della Certosa).
La rassegna Certosa di Bologna. Calendario estivo 2020 è promossa da Istituzione Bologna Musei | Museo civico del Risorgimento con la collaborazione di  ASCE – Association of Significant Cemeteries in Europe, Associazione 8cento, Associazione Amici della Certosa di Bologna, Bologna Servizi Cimiteriali. 
Fa inoltre parte di Bologna Estate 2020, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Destinazione Turistica.

Il programma è disponibile sul sito www.museibologna.it/risorgimento.

Edizioni

x