« Torna indietro

Duplice omicidio a Lecce. Le due vittime sono un giovane arbitro e la sua compagna

Confermato il movente della gelosia nel duplice omicidio che sta sconvolgendo la serata e la nottata leccese. Purtroppo cominciano a circolare anche i nomi delle due vittime, entrambi giovanissimi, che hanno avuto la peggio nella fredda follia omicida dell’assassino, di cui ancora non si conoscono le generalita e si continua a dare la caccia.

Uno di queste due povere vittime è anche un personaggio conosciuto e, purtroppo, per questa ragione la notizia è destinata ancora di più a fare il giro del Paese. Si tratta di un uomo e una donna, il giovane arbitro Daniele De Santis, 33 anni, nativo del capoluogo salentino, che nel 2017 aveva esordito come quarto uomo in Serie B e nella passata stagione aveva arbitrato diverse gare di Serie C, e la coetanea Eleonora Manta che era in sua compagnia.

Edizioni