« Torna indietro

Polizia

Tangenziale di Napoli, 55enne rumena armata di coltello rubava i soldi delle casse automatiche

La polizia stradale ha sorpreso la donna mentre forzava le casse automatiche.

Il 27 agosto scorso le videocamere della tangenziale di Napoli hanno ripreso una donna che, in prossimità della pista automatica della barriera di Capodichino, aveva manomesse le casse automatiche di pagamento con un coltello, ostruendo con un chewing-gum lo sportello di restituzione delle monete.

Gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Fuorigrotta sono intervenuti repentinamente recuperando il coltello, mentre la donna, una 55enne rumena, si allontanava furtivamente in senso opposto.

Questa mattina la donna è stata nuovamente individuata presso i caselli della barriera di Capodichino, denunciata per possesso di arma impropria, sanzionata perché circolava a piedi sulla carreggiata autostradale e diffidata ad allontanarsi subito dalla tangenziale.

Edizioni