« Torna indietro

Camera di commercio Gran Sasso: fissato il termine per la fusione

Incontro tra istituzioni e commercianti di via Vetoio: parla Giancarlo Della Pelle

Riceviamo e pubblichiamo da Giancarlo Della Pelle, consigliere comunale del gruppo Fdi: “Ieri pomeriggio nella Sala Rivera di Palazzo Fibbioni l’Amministrazione Comunale ha ricevuto una delegazione dei commercianti di Via Vetoio (Coppinto, zona ospedale regionale), per condividere le loro preoccupazioni per il calo degli affari causato dalle norme di distanziamento anti Covid-19.

All’incontro, che ho fortemente voluto avendo raccolto per primo il grido d’allarme dei commercianti, era presente l’assessore Comunale al Commercio, il vicesindaco, avvocato Raffaele Daniele, il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi dell’Aquila, professor Edoardo Alesse, il dottor Nicola Negri, direttore regionale dell’Inail, e il Segretario Generale dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose dell’Aquila, professor sac. Manfredi Gelsomino.

Con il vice sindaco abbiamo rappresentato l’amministrazione comunale, e dunque l’Ente pubblico che per vocazione è quello più vicino alle istanze dei cittadini e ancor più in questa circostanza di grave crisi economica. Il professor Alesse, il dottor Negri e il professor Gelsomino invece hanno rapprsentato le tre grandi istituzioni presenti nell’area in questione, e che per loro vocazione sono attrattori di moltissime persone e quindi potenziali avventori delle tante attività commerciali della zona.

Nel corso dell’incontro i commercianti hanno rese pubbliche le loro preoccupazioni legate alla diminuzione degli incassi, mentre i vertici delle tre grandi istituzioni hanno comunicato le date entro cui i loro rispettivi uffici riprenderanno attività in presenza. L’università avvierà le lezioni in presenza dal 5 ottobre per l’80%, l’Istituto superiore di scienze religiose farà altrettanto al 50%, ovvero sia in presenza che on line, dal 13 ottobre ed infine i dipendenti dell’Inail hanno già ripreso il loro servizio al 50% dal 14 settembre. Insomma una serie di novità abbastanza positive per i titolari delle attività commerciali.

L’Amministrazione Comunale dal canto suo, nella persona dell’Assessore al Commercio Raffarle Daniele, ha dimostrato tutta la solidarietà e la vicinanza ai commercianti ai quali ha dimostrato disponibilità a voler intervenire secondo le proprie competenze; non ultimo il ripristino del manto stradale di via Vetoio, fortemente ammalorato da molti anni. Anche questo infatti potrà contribuire ad una maggiore attrattività del quartiere e dunque di fruizione degli avventori dei negozi presenti. Nel corso dei lavori. il dottor Negri ha espresso apprezzamento e gratitudine per il lavoro eseguito sulla strada.

Ci siamo lasciati ritenendo il tavolo di lavoro permanentemente aperto e dandoci appuntamento dopo un periodo di “prova” di circa 60 giorni, trascorsi i quali ci ritroveremo convocando anche le associazioni di categoria.

L’auspicio dell’Amministrazione Comunale è che la ripresa, seppur graduale, delle attività in presenza degli uffici e nelle aule universitarie, dia nuovo slancio agli esercenti commerciali non sono solo in quella porzione di città, ma anche in tutto il resto del territorio comunale”.

Edizioni