« Torna indietro

Nola, minaccia i genitori in cambio di denaro

Nonostante il divieto di dimora nel comune nolano, l’uomo ha fatto irruzione in casa dei genitori pretendendo del denaro.

I carabinieri di Nola hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione un 36enne di Avellino, già noto alle forze dell’ordine. Nonostante il divieto di dimora nel comune nolano, l’uomo ha raggiunto l’abitazione dei genitori, minacciandoli e pretendendo del denaro.

Il 112 ha allertato i carabinieri che sono intervenuti sul posto e individuato l’uomo che ha provato a fuggire nelle strade limitrofe. I militari sono riusciti a fermare l’aggressore, condotto al carcere di Poggioreale in attesa dell’udienza di convalida.

Edizioni