« Torna indietro

The Gift, il singolo del nuovo disco di Daniela Spalletta | Day Italia News Ragusa

The Gift, il singolo del nuovo disco di Daniela Spalletta

Avviate le riprese nella città di Scicli per il video del brano con gli Urban Fabula e la TRP String Chamber Orchestra

Un progetto audio-video e una co-produzione tra la TRP Music ed il Comune di Scicli in quanto l’Amministrazione ha accolto la proposta puntando a supportare un settore artistico, quello musicale, duramente colpito dalla pandemia. Ma soprattutto un video promozionale della città che si integra con il progetto ARIA di Gioia, messo a punto dall’assessorato al Turismo.

 “The Gift è la vita, il suo dono e la gratitudine nel prendere coscienza del suo valore intrinseco, affrancato dai singoli eventi e contingenze: tutto è vita, anche la morte”. Queste le parole dell’autrice Daniela Spalletta.

The Gift, il singolo del nuovo disco di Daniela Spalletta | Day Italia News Ragusa

Ma da dove nasce questa idea? E’ una proposta di Aberto Fidone, contrabbassista, direttore d’orchestra e produttore artistico del disco insieme a Riccardo Samperi. Ed in cui sono coinvolti diversi personaggi e musicisti che si muovono per le strade della meravigliosa Scicli: città la cui bellezza architettonica e paesaggistica, i suoi luoghi, i colori e la luce, con l’utilizzo anche di riprese aeree, sono protagonisti e fonte di grande suggestione preziosa per gli artisti.

Luoghi come il centro storico, Palazzo Spadaro, il Chiostro del Carmine, la Chiesa di Santa Maria della Consolazione, la Chiesa di S. Matteo, il Convento della Croce e gli sfondi della Fornace Penna e della costa sciclitana fanno da sfondo magico al brano musicale.

Il progetto vedrà una importante campagna promozionale per l’Italia e l’Europa all’ufficio di promozione Red&Blue, mentre nel 2021 il video sarà promosso negli Stati Uniti insieme all’intero album “Per Aspera Ad Astra”, da cui è estratto il singolo “The Gift”.

L’assessore Emilia Arrabito: “La città di Scicli sarà legata al singolo, al suo videoclip e a tutta la loro promozione, si vuole così creare un nuovo modello di promozione del territorio attraverso canali di comunicazione trasversali, per un pubblico musicale e non, tanto ampio da comprendere turisti da tutto il mondo, viaggiatori naturalistici e culturali, di tutte le età”.

Edizioni