« Torna indietro

Priverno, tampone negativo per gli alunni della “San Lorenzo”

Due classi poste in isolamento precauzionale dopo essere state in contatto con un insegnante positivo al coronavirus. I tamponi e, quindi, i risultati, comunicati direttamente dal sindaco di Priverno Anna Maria Bilancia: “La bella notizia, che attendevamo con ansia, è arrivata: tutte le bambine, tutti i bambini, tutte le insegnanti e il personale scolastico della scuola Primaria di San Lorenzo sono risultati negativi al tampone”.

Che poi prosegue nel suo messaggio: “Si chiude un’esperienza che ha fatto preoccupare tante mamme, tanti papà e tutta la comunità. Ringrazio le insegnanti e il personale scolastico per il loro lavoro che consiste anche nell’applicare e nel far rispettare correttamente la misure di sicurezza anti-Covid. Questa esperienza dimostra come queste misure servano a tenere lontano il contagio. Per questo dobbiamo essere sempre puntuali e vigili nell’osservarle. Ringrazio i sanitari del Goretti e il direttore del nostro Distretto, Francesca De Angelis, per aver seguito con attenzione e cura la nostra vicenda”.

I bambini sono quelli della scuola San Lorenzo di Priverno. Due classi, anche se per alcune ore, erano entrate in contatto con un insegnante di San Marcellino, risultata positiva ad un tampone fatto nella sua città. 

Durante la chiusura per il referendum, tutti i piccoli coinvolti nella vicenda si sono recati presso il drive – in di Roccagorga dove hanno eseguito il tampone.

Edizioni