« Torna indietro

160 anni del Museo archeologico e d’arte della Maremma: al via le celebrazioni

Sono trascorsi 160 della nascita della fondazione Museo archeologico e d’arte della Maremma. Nel fine settimana la città celebra l’evento con una serie di appuntamenti.

La ricorrenza parte da una data che ufficialmente troviamo citata nel quotidiano del tempo “Monitore Toscano“: richiama il 5 marzo 1860 ed è proprio da qui che inizia il percorso verso la nascita, la crescita e l’evoluzione del Maam.

I festeggiamenti iniziano oggi alle 18.30 in piazza Baccarini con il taglio del nastro e l’intitolazione della sala dell’Antiquarium allo storico direttore Aldo Mazzolai. Seguiranno l’inaugurazione di una nuova sezione della mostra “Oltre il Duomo” e la presentazione del nuovo logo.

Domani, sabato 26 settembre, dalle 10 alle 19 è invece prevista una giornata-studio nell’aula magna della Fondazione Polo universitario grossetano dedicata ai 160 anni del Maam.

La sera, per tutti il ritrovo è al teatro Moderno alle 21.15 per il concerto in onore del 160° Anniversario dei Maam in collaborazione con l’associazione culturale Amici della Musica e le Maremmusica Orchestra di fiati e Jazz Workshop Orchestra, dirette dal maestro Michele Makarovic.

Domenica 27 sarà infine completamente dedicata a bambini e famiglie. In piazza Baccarini, dalle 16 alle 18.30, ci saranno le esibizioni dei Fool Circus che intratterranno con animazioni e attività di gioco. Sarà possibile provare l’hulahoop dance, giocoleria con palline, fazzoletti e clave, con la ruota di equilibrio e la rola bola, laboratori di Bolle di Sapone e di riciclo creativo.

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito e su prenotazione al numero 0564/488752 o alla mail 160compleannomuseo@gmail.com.

Edizioni