« Torna indietro

Librixia 2020

Librixia 2020: dal 26 settembre al 4 ottobre la cultura abita Brescia

Librixia 2020: dal 26 settembre al 4 ottobre la cultura abita in città. Il famoso mercato del libro, poi eventi, incontri, dibattiti animeranno Brescia per 9 giorni…

“Il domani è un libro aperto”: questo il titolo dell’edizione 2020 di Librixia, la Fiera del Libro di Brescia, apre le porte a curiosi e appassionati questo sabato. Dal 26 settembre al 4 ottobre l’iniziativa, nata dalla collaborazione tra Comune di Brescia, Ancos circolo culturale di Confartigianato Brescia e BCC Agrobresciano, animerà la città con l’intento di promuovere la cultura e la lettura.

Librixia 2020: un’edizione speciale. Il programma di Sabato 26 settembre

In totale saranno nove i giorni di presentazioni, dibattiti ed eventi che garantiscono un programma di qualità, che si svolgerà in totale sicurezza e nel rispetto di tutte le normative anticovid. Il cuore della manifestazione sarà sempre Piazza Vittoria, che ospiterà il famoso mercato allestito e curato dalle librerie e dalle case editrici bresciane. Inoltre, sempre in Piazza Vittoria, la consueta Area Meeting che quest’anno ospiterà appuntamenti davvero significativi. Sabato 26 alle ore 10, nella tensostruttura di piazza Vittoria, avrà luogo l’inaugurazione alla presenza del sindaco Emilio Del Bono e del vicesindaco e assessore alla Cultura Laura Castelletti. Alle 11 (area meeting piazza Vittoria e live streaming all’auditorium San Barnaba in corso Magenta 44) Enrico Bertolino presenta “Le 50 Giornate di Milano” (Solferino) in dialogo con Luca Bottura con il suo ultimo libro “Buonisti un cazzo” (Feltrinelli). Due racconti divertenti e agrodolci sull’Italia e sugli italiani in questo tempo. Sarà poi la volta, alle ore 12, (area meeting piazza Vittoria) di Maria Teresa Zorza ed il suo “30 fogli” (Compagnia della Stampa), con Giovanni Quaresmini. In ogni foglio potrebbe esserci chiunque, compreso chi legge, perché ciò che racconta non è la sua storia straordinaria e unica: è vita quotidiana, vita vissuta su questo pianeta che chiamiamo Terra. Gli appuntamenti proseguiranno poi nel pomeriggio, secondo programma (VEDI QUI). Un appuntamento particolare è quello che si terrà alle ore 15 alla Biblioteca di San Polo, dove si terrà il laboratorio “Prendiamola con Filosofia” (Tlon, con Maura Gancitano e Andrea Colamedici).

Altri luoghi, altre iniziative

Piazza Vittoria come cuore pulsante dell’iniziativa ma non solo: l’Auditorium San Barnaba, il Salone Vanvitelliano, il Mo.Ca. saranno altri punti nevralgici per seminare la cultura in città. Tra i nomi più attesi, Lella Costa, Massimo Lopez, Beppe Severgnini, Carlo Lucarelli, Oliviero Toscani, Giovanni Allevi, Andrea de Carlo, Gianfranco Carofiglio, Massimo Cacciari. Una importante novità sono alcune nuove rubriche, come  “Libri & Musica”, “Libri & Teatro”, “Libri & Arte”, “Libri & Radio che vanno ad arricchire il format “Libri &” inaugurato lo scorso anno. Poi spazio al giallo, al fumetto, alla storia, all’incontro tra professionisti della comunicazione e librai.

La cultura abita a Brescia

Per i giovani lettori torna in Piazza Vittoria anche il Bibliobus. Tutti i giorni dalle 16.30 (dalle 16 nei fine settimana) letture accompagnate per bambini da 0 a 7 anni in spazi attrezzati nel rispetto delle normative anti COVID (info su programma http://bit.ly/bimbibre).Per partecipare agli incontri di Librixia 2020 ci si dovrà registrare sul nuovo portale internet www.librixia.eu . Per sopperire alla riduzione dei posti a sedere, è stata inoltre prevista la modalità di fruizione in modalità “live streaming” all’auditorium San Barnaba e/o le sale di Palazzo Loggia (secondo il calendario previsto).

Librixia 2020: info e prenotazioni

Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 20. Sabato dalle 10 alle 21. Ingresso gratuito. Eventi in presenza con prenotazione on-line obbligatoria. Informazioni e prenotazioni su www.librixia.eu. Segui anche Librixia su Facebook  – Librixia su Instagram.

Edizioni