« Torna indietro

Violenza sessuale e minacce alla ex; denunciato dai carabinieri di Pontecorvo

Un triste storia di maltrattamenti in famiglia che riguarda una coppia di stranieri della zona di Pontecorvo.

Una vicenda per la quale sono intervenuti i Carabinieri della locale Compagnia che hanno deferito in stato di libertà un 32enne cittadino marocchino, incensurato. L’uomo, attualmente domiciliato a La Spezia, è stato denunciato per il reato di “maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale”.

Le indagini effettuate dai militari, consentivano di accertare che l’indagato, da circa due anni, aveva comportamenti violenti e minacciosi nei confronti della ex coniuge, una 24enne connazionale residente nella zona di Pontecorvo.

I due sono separati dal mese di aprile, ma lui la costringeva ad avere rapporti sessuali contro la sua volontà, tempestandola di telefonate e minacce, da quelle di morte e quella di toglierle il figlio.

Edizioni