« Torna indietro

Centro storico di Chieti: l'auto dei Vigili di Francavilla blocca il traffico

Chieti, i vigili multano i colleghi di Francavilla

L’auto dei vigili blocca il traffico. E’ successo venerdì mattina: il comandante dei vigili urbani di Francavilla al Mare, Fabio Torrese, ha lasciato l’auto di servizio in divieto di sosta, in pieno centro storico, a Chieti, così che il traffico è risultato bloccato.

Riportiamo quanto scrive nella sua pagina Facebook Umberto Di Primio, primo cittadino del Comune di Chieti: “Un’auto della polizia locale di Francavilla al Mare, parcheggiata male, direi abbandonata in via Vicentini, per capirci sotto la torre arcivescovile, ha mandato in tilt il traffico cittadino perché impediva il transito di un camion. Sono personalmente intervenuto, avvisato del problema, per trovare una soluzione. Multata dai nostri vigili l’auto dei loro colleghi di Francavilla, multato il camion che per dimensione non poteva transitare in centro storico. Un po’ di civiltà in più avrebbe evitato la mezz’ora di caos, che cittadini e automobilisti hanno dovuto subire”.

Tanto basta, per far scoppiare la polemica. Fabio Torrese era in città al fine di partecipare a una riunione tecnica, convocata dalla Questura, in vista del Giro d’Italia. Durante il giorno di mercato, non ha trovato parcheggio, ed era in ritardo: ecco perché ha parcheggiato la vettura in divieto di sosta.

Tutto è stato fotografato da un passante, che si trovava in via Marrucino: l’immagine è stata immediatamente pubblicata sui social. E’ intervenuto anche Antonio Luciani, sindaco di Francavilla: “Hanno fatto bene a multarlo”. C’è sullo sfondo la contesa tra le due città?

Edizioni