« Torna indietro

Comunali: apparentamenti, nulla di fatto a Reggio Calabria

Concluso lo spoglio elettorale, il Comune di Reggio Calabria si prepara al ballottaggio tra il sindaco uscente Giuseppe Falcomatà e il candidato sindaco Antonino Minicuci. Sono diverse le posizioni degli altri candidati sindaci sui possibili apparentamenti: Minicuci in caso di elezione avrebbe intenzione di offrire a Klaus Davi l’area della legalità e del marketing territoriale, mentre apre alla Marcianò con l’idea di governare la città insieme, ma entrambi i candidati sembrano rifiutare ogni forma di apparentamento.

Diversa è la posizione di Saverio Pazzano che appoggerà Falcomatà al ballottaggio ma ha annunciato che al consiglio comunale si collocherà tra i banchi della minoranza, sottoponendo fin da subito i propri punti programmatici al centro-sinistra, tra i quali il più importante è il no al Ponte sullo Stretto.

x