« Torna indietro

Aggredita per soldi. Non era la prima volta. La svolta

Ieri sera gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti presso un’abitazione in via Postica alla Maddalena per una lite familiare. I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una donna che ha raccontato di essere stata aggredita con calci e pugni dal figlio che, come già avvenuto in precedenti occasioni, le aveva chiesto dei soldi e, di fronte al suo rifiuto, l’aveva minacciata ed aggredita. Gli operatori, dopo aver richiesto l’intervento del 118 per soccorrere la donna, hanno arrestato D.S., 32enne napoletano sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, per maltrattamenti in famiglia, estorsione e lesioni personali.

Edizioni