« Torna indietro

Trump-Biden, insulti nel primo dibattito presidenziale

“Sei un clown”. “In te non c’è nulla di intelligente”. ​I due vegliardi Donald Trump, 74 anni, e Joe Biden, 77, non ci hanno pensato troppo a affrontarsi in maniera rude, con un linguaggio fin troppo franco. Quello che doveva essere il primo dibattito presidenziale – teatro la Case Western Reserve University di Cleveland, nell’Ohio che sempre eletto il presidente Usa “giusto” tranne che in un paio di casi – è in realtà stato quasi un incontro di boxe.

Novanta minuti di colpi bassi tra un Biden che è partito subito all’attacco e un Trump che si è tenuto sulla difensiva, abbozzando i colpi più che darli. Il tutto davanti a Chris Wallace, il conduttore di Fox prescelto come moderatore, e qui il presidente americano giocava in casa. Una tv, come è noto a tutti, sempre stata conservatrice.

Trump, attaccato subito anche sull’elezione – contestatissima perché considerata “fondamentalista” – della giudice Amy Coney Barrett alla Corte Suprema, ha insultato Biden facendo riferimento a un presunto microfono che il candidato democratico avrebbe celato per ricevere i consigli dello staff.​ ​”Ho i miei auricolari e le mie sostanze dopanti pronti”​ ha replicato senza problemi Biden.​

Sul Covid, un reattivo Biden ha fatto parlare le cifre – “Non hai un piano. Non sai di cosa parli. Sei quello che davanti ai numeri ha detto ‘le cose sono come sono’ –  e Donald lo ha accusato di essere “ostaggio ​ della sinistra radicale”.​

Il salto agli insulti è un attimo.​ ​”Sei un clown, un un bugiardo. La persona sbagliata al momento sbagliato” ​l’accusa a Trump. “Ho fatto più io in 47 mesi che tu in 47 anni, in te non c’è nulla di intelligente” ​ha risposto il presidente in carica, aggiungendo che Biden avrebbe la stampa a favore. Uno scenario da fratelli De Rege.​

Poi l’argomento più difficile per Trump, le tasse non pagate e la presunta truffa al fisco. “È vero che hai pagato solo 750 dollari di tasse quando eri già alla Casa Bianca?”. “Ne ho pagati milioni…”​ la risposta​. ​E Biden​: “Facci vedere le dichiarazioni dei redditi”. “Sono un imprenditore, ho commercialisti bravi che sanno come usare la legge”. ​Biden: “Hai pagato meno tasse che un maestro di scuola”.

Sui recenti scontri razziali che hanno messo in ginocchio gli Stati Uniti.​ Trump: ​”La sinistra ha permesso incontrollabili disordini a Portland, Seattle, Minneapolis. E tu non sei a favore di legge e ordine”. ​Biden: ​”Sono a favore della giustizia”​. “Hai solo paura” conclude Biden​, con i sondaggi post dibattito che lo danno vincente al 60% contro il 28% di Trump.

Edizioni