« Torna indietro

carabinieri

Folle inseguimento sulla circumvallazione esterna di Napoli, uomo tenta la fuga contromano

Inseguimento iniziato a via Bakù e conclusosi a Melito, feriti anche altri automobilisti.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli hanno arrestato L.D.N., 49enne di Giugliano già noto alle forze dell’ordine, per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, danneggiamento ed omissione di soccorso.

I militari, durante un controllo a via Bakù, hanno iniziato a seguire un’auto sospetta guidata da D.N. Nonostante l’alt dei carabinieri, l’uomo ha accelerato speronando l’auto dei carabinieri. Ne è nato un inseguimento fino alla rotonda di Melito, percorsa dall’uomo contromano.

Durante la folle fuga il malvivente ha colpito l’auto di una donna, mentre la gazzella dei carabinieri ha urtato contro un altro veicolo guidato da un uomo. Nonostante l’impatto il 49enne ha tentato la fuga a piedi, ma è stato raggiunto e bloccato definitivamente da un carabiniere. Nell’auto sono state ritrovate 2 dosi di eroina e cocaina.

Grande spavento per le 5 persone coinvolte, ma fortunatamente se la caveranno con 7 giorni di prognosi. L’arrestato, medicato dal personale del 118, è stato trasferito al carcere in attesa di giudizio.

Edizioni