« Torna indietro

Don Primo Poggi

Don Primo Poggi foto di Enza Mauro

Senza categoria

Don Primo positivo a covid 19. Se avete avuto contatti con lui inviate un sms a questo numero

Dopo la positività del vescovo di Caserta, oggi è risultato positivo un altro sacerdote della Diocesi.

Covid 19 è entrato dalla porta d’ingresso del Duomo di Caserta, senza però chiedere permesso e ha così contagiato il pastore della Diocesi, monsignor Giovanni D’Alise, ricoverato in ospedale e sotto attenta osservazione.

Dalla Diocesi, fanno sapere che le sue condizioni sono buone.

Intanto i collaboratori più stretti sono stati messi in un periodo di quarantena e la Diocesi sanificata, come richiede il protocollo, e secondo quanto comunicato dalla stessa Diocesi finora i controlli sui collaboratori del vescovo hanno dato esito negativo.

Don Primo positivo a covid 19

Ancora però non si ferma covid 19 che ha colpito un’altra figura importante della Diocesi casertana, don Primo Poggi, il noto sacerdote che accoglie gli animali e che riesce, con il suo modo calmo, sereno e pacato a far sentire ogni persona a proprio agio. Anche don Primo è risultato positivo a covid 19 e fanno sapere dal Santuario di Santa Lucia che nonostante la sua età e le sue condizioni di salute, il sacerdote non presenta gravi sintomi.

La precauzione, però è quella rivolta a tutte le persone che dal 14 settembre hanno avuto rapporti diretti con il carismatico sacerdote, di contattare tramite messaggio, questo numero di cellulare 3336215130, inviando nome, cognome, indirizzo e numero di telefono, in modo da poter essere contattati dal servizio sanitario per le verifiche del caso.

Ovviamente, questo è il momento della preghiera. E don Primo sicuramente sarà sostenuto da tanti pensieri positivi e tante preghiere rivolte al cielo.

E la raccomandazione di sempre è indossate la mascherina, a prescindere dalla distanza e igienizzarsi le mani. La tutela della salute di tutti è oggi, la necessità primaria.

Edizioni