« Torna indietro

Aurelio De Laurentiis

Aurelio De Laurentiis

Juve-Napoli, slitta la decisione del giudice sportivo. Gli ultimi aggiornamenti

Il giudice sportivo ha rinviato la sua decisione su Juve-Napoli, che potrebbe slittare addirittura a venerdì.

Il giudice sportivo Mastrandrea oggi non comunicherà alcuna decisione su Juve-Napoli e potrebbe chiedere un supplemento di indagini. La Figc intanto ha avviato un’indagine sull’eventuale violazione nella gestione delle positività da parte della società partenopea. Tuttavia Grassani, avvocato del Napoli, ha comunicato che invierà una relazione alla Procura spiegando che il club azzurro ha rispettato le procedure.

Il protocollo prevede una struttura concordata dove recarsi in ritiro in caso di un positività di un tesserato, ma su richiesta dell’ASL di competenza può essere emesso un permesso per trascorrere la quarantena in casa. La Figc vuole capire se il Napoli ha effettivamente seguito questo iter dopo la positività di Zielinski.

L’indagine potrebbe allargarsi anche ad altre squadre e l’assegnazione del 3-0 alla Juventus non è più così scontato. Il Napoli però rischia uno o più punti di penalizzazione se dovessero essere riscontrate mancanze nell’applicazione dell’iter.

Grassani ricorda inoltre che Palermo-Potenza in serie C, dove c’è stato un identico provvedimento dell’ASL di Potenza, la partita non si è giocata per decisione della Lega Pro.

Purtroppo il protocollo sportivo stride contro quello giuridico, quindi è necessario riformulare quanto prima il regolamento di serie A affinché non contrasti con l’ordinamento giuridico. Sarebbe gravissimo se il Covid, piuttosto che il campo, determinasse la classifica di serie A. Sarebbe un ulteriore colpo mortale al già claudicante movimento calcistico italiano.

Edizioni