« Torna indietro

FIM-FIOM-UILM: “ terminato l’incontro sulla vertenza jsw abbiamo chiesto che ci venisse presentato il piano industriale”

Terminato l’incontro sulla vertenza Jsw in cui con forza come Fim-Fiom-Uilm abbiamo chiesto ed ottenuto che ci venisse presentato il piano industriale alla presenza del MISE e dell’organizzazioni sindacali a tutti i livelli.

Discussione non scontata quando Ministero e Azienda, ritenevano che oggi si dovesse esclusivamente affrontare le modifiche all’accordo di programma.

Sul piano industriale abbiamo espresso le nostre richieste di chiarimenti a cui al momento non abbiamo ancora avuto tutte le risposte che ci attendevamo dalle domande poste.

Si è trattato di un primo vero incontro che dovrà essere, come ha detto giustamente il Ministero, aggiornato nei prossimi giorni.

Riteniamo e chiediamo come Fim-Fiom-Uilm a tutte le istituzioni firmatarie, che qualsiasi modifica all’Accordo di Programma debba avere al centro il ritorno a produrre acciaio e la salvaguardia di tutta l’occupazione.

Chiediamo un ruolo più incisivo del Governo soprattutto con la volontà dichiarata di intervento con Invitalia in tempi utili compatibilmente alla necessità di realizzare gli investimenti sui treni per renderli più sicuri e più efficienti.

Al prossimo incontro non potrà non esserci anche il Ministero del lavoro a cui chiederemo garanzie di ammortizzatori sociali per garantire la piena occupazione per tutta la durata del piano industriale.

Segreterie Provinciali Fim-Fiom-Uilm
Rsu Jsw e Piombino Logistics

Edizioni