« Torna indietro

salone nautico

Salone Nautico: “tutto esaurito” con oltre 71 mila visitatori

Salone Nautico: “tutto esaurito” con oltre 71 mila visitatori

Genova – “Nel 2022 il Salone Nautico di Genova avrà a disposizione 400 mila metri quadrati di darsene nautiche, un’opportunità per dire ai saloni di Cannes e Montecarlo ‘venite a Genova’, perché a Genova abbiamo una realtà importante con tutte le infrastrutture necessarie”. Lo ha affermato, ieri, il sindaco Marco Bucci nella conferenza stampa di chiusura del 60esimo Salone Nautico. “Non era una scommessa, abbiamo fatto quello che dovevamo fare come città facendo vedere le nostre capacità e potenzialità, devo congratularmi con Confindustria Nautica e gli uffici pubblici, che hanno lavorato per la buona riuscita dell’evento rimboccandosi la maniche. Genova deve diventare il Salone del Mediterraneo e siccome il Mediterraneo è il mare dove c’è l’80 per cento della nautica, potrebbe anche diventare il salone del mondo”. “L’anno prossimo avremo la nuova darsena da 80 mila metri quadrati in più e nel 2022 terminando la costruzione del waterfront di Levante prevediamo di avere a disposizione altri 200 mila metri quadrati in più, raddoppieremo gli spazi del salone raggiungendo 400 mila metri quadrati” – sottolinea.

Salone Nautico: i numeri

“Abbiamo sconfitto il Covid, abbiamo sconfitto le intemperie e abbiamo 71 mila supporter che ci hanno creduto, che sono venuti al Salone, il primo riaperto in Europa nell’era Covid”. Con queste parole il presidente di Confindustria Nautica, Saverio Cecchi ha tirato le somme della sei giorni del Salone Nautico di Genova. I visitatori sono stati 71.168, che sono pochissimi, se paragonati agli oltre 188mila del 2019, ma pur sempre il massimo consentito. “I brand che hanno creduto nel Salone Nautico sono tanti, 824, e sono stati abbracciati e visitati da 71.178 visitatori” – commenta Alessandro Campagna, direttore generale de i saloni nautici, la società che organizza il salone.

Insomma, il bilancio del Salone Nautico 2020, l’unico in Europa nell’era della pandemia globale, traccia un bilancio positivo considerando l’emergenza sanitaria e il maltempo che ha colpito Genova proprio nel weekend cruciale.

Edizioni