« Torna indietro

sandro boscaini

Boscaini di Masi vince il premio “Una vita per il vino”

Sandro Boscaini, presidente dell’azienda vitivinicola Masi di Valpolicella, produttrice del famoso Amarone Masi, ha ricevuto il premio “Una vita per il Vino” dalla nota rivista di settore Doctor Wine. Un riconoscimento che celebra il suo ruolo e il suo impegno nel panorama vitivinicolo italiano e internazionale.

“Ancora un importante riconoscimento alla produzione e alla tradizione enologica giunge nel Veneto con l’affermazione dell’azienda Masi Agricola. È la conferma dell’eccellenza che contraddistingue la qualità dei vini ma anche la realtà imprenditoriale della nostra regione in questo settore”, ha commentato il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia.

“Mi congratulo con Boscaini – conclude Zaia -. Lo stesso nome del premio riassume il suo impegno, non solo come imprenditore ma anche come presidente dell’organizzazione nazionale dei produttori di vino. Un incarico che dimostra come nel mondo della viticoltura veneta non solo ci sia passione per il lavoro e attenzione alla qualità, ma anche una visione indirizzata alle sinergie e alla crescita di tutto il settore produttivo”.

Una storia inizia nel 1772, della di Masi, quando la famiglia Boscaini acquista i pregiati vigneti della valle di “Vaio dei Masi”. «La natura non curante della pandemia – ha detto Boscaini- ci regala ogni anno i suoi frutti. È compito di noi del vino raccontarli al mondo assieme alle tante originalità dei territori e degli uomini che li producono. Questo racconto viene oggi interrotto dal virus e dalle restrizioni necessarie a contenerlo, l’impegno e i nuovi mezzi per riprenderlo ci riconduce a quel pionierismo che ha creato il vino italiano internazionale e ha visto il sottoscritto, come l’amico Daniele Cernilli, protagonisti quarant’anni fa».

Edizioni