« Torna indietro

Foto di Matteo Chiura

Il teatro ragazzi per le famiglie torna al Magazzino Verde

Medicina (BO). Il teatro ragazzi per le famiglie torna al Magazzino Verde, si parte sabato 10 ottobre 2020. Una programmazione fino a dicembre 2020 per riscoprire il piacere dello spettacolo dal vivo, assieme e in piena sicurezza.

Medicina (BO). Il teatro ragazzi per le famiglie torna al Magazzino Verde, si parte sabato 10 ottobre 2020. Una programmazione fino a dicembre 2020 per riscoprire il piacere dello spettacolo dal vivo, assieme e in piena sicurezza.

Dopo i mesi di chiusura del lockdown e la proposta estiva de “Il Cortile dei bambini”, torna la stagione teatrale per l’infanzia e l’adolescenza del Magazzino Verde di Medicina, lo spazio nel cuore del Parco delle Mondine dedicato alle attività culturali e teatrali per le nuove generazioni.

Il cartellone della stagione 2020-2021, a cura de La Baracca-Testoni Ragazzi, è diviso in due parti: una scelta, quella di costruire passo dopo passo la stagione, compiuta per accogliere in maniera più efficace le nuove esigenze e possibilità che potrebbero presentarsi nei prossimi mesi, in base all’andamento epidemiologico e a futuri cambiamenti normativi.

Tutti gli appuntamenti al Magazzino Verde, infatti, sono realizzati seguendo le indicazioni e le buone pratiche di sicurezza, con una riduzione dei posti disponibili in sala (da 100 a 35), sedute distanziate fra nuclei familiari, obbligo di indossare la mascherina a partire dai sei anni e misurazione della temperatura corporea come previsto dai decreti in vigore. Novità di quest’anno, inoltre, è la vendita esclusivamente online dei biglietti e degli abbonamenti, per evitare assembramenti.

La prima parte della stagione, per il periodo ottobre-dicembre 2020, prevede 9 repliche di 5 diversi spettacoli, suddivisi per diverse fasce d’età.

Il teatro ragazzi per le famiglie

La stagione inaugura questo fine settimana con la consueta Festa d’apertura di stagione, che quest’anno triplica, per poter dedicare a diverse fasce d’età performance a ingresso gratuito con posti limitati, con prenotazione obbligatoria su www.medicinateatro.it.

Il primo appuntamento è sabato 10 ottobre 2020 alle 10.30 e 16.30 con “Abaco. Numeri sul filo” per chi ha da 1 a 3 anni.

Domenica 11 ottobre, sempre alle 10.30 e 16.30, la festa continua per le bambine e i bambini da 6 a 10 anni con “Con un filo di voce”, anche questa volta in compagnia degli attori e delle attrici de La Baracca-Testoni Ragazzi.

I festeggiamenti d’inizio stagione terminano sabato 17 ottobre alle 10.30 e 15.30, con le due repliche dedicate a chi ha da 4 a 8 anni di “Volumi” di QB Quanto Basta, compagnia con base a Bologna che in questa occasione presenta il suo progetto finalista del prestigioso premio InBox Verde 2020.

Appuntamenti di novembre 2020

Il secondo appuntamento è con il classico “Storia di un armadio” (domenica 15 novembre ore 10.30 e 16.30, 1-5 anni) di e con Roberto Frabetti. Un gioco di non-sense per raccontare con immagini e parole l’incontro di un uomo con il mondo che lo circonda, un lavoro teatrale di continua scoperta come l’abitare il mondo dei bambini. Per raccontare che il grande e il piccolo non sono un valore, ma semplicemente uno stato –spesso transitorio.

Il terzo appuntamento della stagione è speciale, dedicato alle e agli adolescenti in orario serale. “InRete” (venerdì 20 novembre alle 21.00, dagli 11 anni) è uno spettacolo sul cyber-bullismo e su quanto le nostre vite sociali, in digitale e dal vivo, sappiano intrecciarsi in maniera indissolubile o, al contrario, separarsi fino a diventare completamente impermeabili l’una all’altra.

La programmazione di spettacoli per le famiglie proseguirà poi con il divertente e visionario omaggio al mondo dell’arte de “I giochi dell’ingegner Calder” (sabato 21 e domenica 22 novembre sempre alle 16.30, 1-5 anni) e il delicato sguardo sulle relazioni di “Famiglie” (domenica 13 dicembre ore 10.30 e 16.30, 1-5 anni).

Il programma completo per i prossimi mesi del 2020 è già disponibile all’indirizzo www.medicinateatro.it. Al termine di questo primo modulo di programmazione, seguiranno nuovi spettacoli per la seconda parte della stagione.

Abbonamenti, aperture della biglietteria e biglietti acquistabili online

Per la prima volta sarà possibile non solo acquistare biglietti, ma anche abbonarsi da casa, direttamente online. Al fine di evitare assembramenti, infatti, la biglietteria del teatro non aprirà nei prossimi mesi, e non sarà quindi possibile acquistare titoli d’ingresso a teatro.

La prelazione riservata agli abbonati della stagione passata si svolgerà tramite la piattaforma abbonamenti.medicinateatro.it: chi desidera rinnovare il proprio abbonamento potrà farlo collegandosi dalle 9.30 di venerdì 9 ottobre alle 23.59 di domenica 11 ottobre. Attraverso il servizio online sarà possibile scoprire gli spettacoli in programma, e selezionare gli spettacoli d’interesse per comporre abbonamenti a due spettacoli, validi per l’ingresso di una persona.

La vendita di nuovi abbonamenti e biglietti invece, inizierà il 14 ottobre. Chi desidera abbonarsi dovrà collegarsi sempre al sito abbonamenti.medicinateatro.it, mentre i singoli biglietti saranno acquistabili dal sito www.medicinateatro.it, cliccando sul pulsante del menù superiore “Biglietteria online per le famiglie”. I biglietti per tutti gli spettacoli saranno disponibili per l’acquisto fino all’ora d’inizio dello spettacolo.

Edizioni