« Torna indietro

Caso Miramare, Minicuci: “Pretenderemo chiarezza in tempi brevi”

“Miramare? Chiederemo giustizia in tempi brevi per evitare la prescrizione”. È quanto affermato da Antonino Minicuci, neo consigliere comunale di Reggio Calabria e già candidato a sindaco per il centrodestra.

“Si tratta di un tema delicato sul quale, per evitare strumentalizzazioni, non sono mai intervenuto per rispetto di tutti gli interessati – spiega Minicuci -. Mi preme, però, sottolineare come anche in questo caso la Giustizia debba prevalere. Non mi riferisco alla giustizia della sentenza, per quella ci sono ottimi giudici che dovranno decidere ma -sottolinea il neo consigliere – alla giustizia dei tempi, al fatto che tutti i soggetti coinvolti devono essere giudicati evitando che scatti l’istituto della prescrizione. Sarebbe un’offesa nei confronti di tutti i cittadini e nei confronti di chi, come Angela Marcianò, ha denunciato i fatti (facendo ricorso al rito abbreviato) ed è stata giudicata”. 

“Come già dichiarato nei giorni scorsi – conclude Minicuci -, da consigliere di opposizione sarò la sentinella di tutti i reggini, pronto a vigilare e combattere per la città”.

Edizioni