« Torna indietro

Acerra, arrestato marito violento. Picchiava selvaggiamente la moglie per futili motivi

I carabinieri di Acerra hanno trovato la donna in lacrime e col volto tumefatto.

I carabinieri di Acerra e di Castello di Cisterna hanno arrestato un 57enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, per lesioni personali, maltrattamenti in famiglia e detenzione di arma clandestina.

I militari, allertati dal 112, sono arrivati nell’abitazione dove hanno trovato la moglie in lacrime e col volto tumefatto. Il 57enne avrebbe aggredito la moglie per futili motivi ma sembra che le violenze, mai denunciate, andavano avanti ormai da mesi.

Durante la perquisizione i militari hanno trovato anche una beretta mod. 34 cal. 7,65 con matricola abrasa, 10 munizioni ed un coltello a farfalla di 23 cm.

L’uomo è stato condotto al carcere di Poggioreale, mentre la donna è stata trasferita alla clinica Villa dei Fiori dove le sono state diagnosticate lesioni guaribili in 5 giorni.

Edizioni