« Torna indietro

Raccolta differenziata attività commerciali: parla Giancarlo Della Pelle

Caltagirone, raccolta differenziata balza al 69,14%

Caltagirone, raccolta differenziata balza al 69,14%

A Caltagirone ulteriore balzo in avanti delle percentuali della raccolta differenziata: a settembre si è raggiunto il 69,14 per cento, in linea con la crescita costante registratasi da giugno.

Un dato commentato con soddisfazione dall’Amministrazione comunale: “Questo ragguardevole risultato – sottolinea il sindaco Gino Ioppolo – è dovuto anche all’incremento dei controlli, che continueranno nelle prossime settimane. Se riusciremo a centrare l’obiettivo, ancora possibile se nei restanti mesi confermeremo questo trend positivo, del 65% su base annuale, il Comune di Caltagirone potrà contare su un contributo premiale della Regione siciliana pari a 600mila euro. La sempre più piena collaborazione dei cittadini, che per la maggior parte stanno dimostrando senso di responsabilità e rispetto delle norme, resta indispensabile per questo scopo”.

“In quattro anni – afferma l’assessore alle Politiche ecologiche Francesco Caristia – la nostra città ha fatto registrare consistenti passi avanti, passando dal 12% del 2016 al significativo dato attuale. Ma siamo impegnati a fare ancora di più, attraverso un complessivo miglioramento del servizio”.

Lo scorso luglio il Comune di Caltagirone è stato premiato a Catania come Comune virtuoso nella raccolta differenziata relativamente al 2019, nell’ambito dei riconoscimenti consegnati dalla Regione alle realtà siciliane distintesi nel settore. Caltagirone, che nel 2019 ha raggiunto una media del 62,9 %, considerata alta specie nel novero dei grossi Comuni di cui la città della ceramica fa parte, ha sfiorato di due punti percentuali la premialità assegnata a chi tocca quota 65%. Adesso, alla luce delle “cifre” di settembre, questo risultato appare raggiungibile.

Edizioni