« Torna indietro

CONTAGI

Giù i contagi, 4.619 in un giorno, ma calano i tamponi. 39 i decessi. Nuovo dpcm: mascherine anche in casa

Vanno giù i contagi, 4.619 in un giorno, ma calano anche i tamponi. Chi torna a salire, invece sono i decessi, 39. Intanto il nuovo dpcm prevede l’uso delle mascherine anche in casa tra non conviventi. Stop alle gite scolastiche.

Duqnue, cala il numero dei contagi Covid in Italia nelle ultime 24 ore: dal bollettino del ministero della Salute emerge che i nuovi casi registrati ieri sono 4.619 (837 in meno rispetto all’aumento totale di ieri, che era di 5.456) .

Giù i contagi, ma è basso anche il numero dei tamponi effettuati (-19.216) nello stesso giorno: 85.442 rispetto ai 104.658 di ieri e i 133.084 eseguiti nella giornata di venerdì. Il totale dei contagiati – compresi guariti e vittime – sale a 359.569.

Contagi giù ma netto aumento del numero delle vittime: 39 in un giorno rispetto alle 26 registrate ieri. Il totale dall’inizio dell’emergenza sale a 36.205. 

IL DPCM Giù i contagi, ma non c’è da stare tranquilli e nel Dpcm intanto, che dovrebbe essere pronto stasera, si parla di uso della mascherina anche in casa tra persone non conviventi. Tuttavia viene escluso un nuovo lockdown mentre invece potrebbero arrivare lockdown circoscritti. 

CONTAGI PER REGIONI. Per tornare a oggi, la regione con più casi è la Lombardia (696 con 13.934 tamponi), seguita da Campania (662 nuovi contagi e 7.405 tamponi), Toscana (466), Lazio (395) e il Veneto (+328). In calo i guariti, 891 oggi contro i 1.184, per un totale di 240.600.

RICOVERI: CRESCONO LE TERAPIE INTENSIVE Oggi nuova impennata nei ricoveri: quelli in regime ordinario sono 302 in più (ieri 183), 4.821 in tutto, mentre le terapie intensive salgono di altre 32 unità (ieri 30), per un totale di 452.

Edizioni