« Torna indietro

Sabato 10 ottobre si è svolto il presidio in piazza Cappelletti a Piombino proposto da USB


Ringraziamo per la partecipazione il Camping Cig e il partito Rifondazione Comunista che hanno partecipato alla discussione sulla grave situazione delle acciaierie di Piombino.

Avevamo mandato per tempo l’invito per la partecipazione anche al Sindaco di Piombino e all’assessore del lavoro e al PD e al M5S piombinese per sapere la posizione di tutti in merito alle acciaierie, ma nessuno si è presentato.

Non capiamo il motivo della loro mancanza al presidio. Discutere confrontarsi dire la propria idea e pensiero politico verso i lavoratori e i cittadini fa bene alla democrazia. Ricordiamo che USB è un sindacato confederale nazionale e anche se non abbiamo l’RSU all’interno dello stabilimento JSW abbiamo comunque molti iscritti al suo interno, quindi come sindacato proponiamo e facciamo sentire la nostra voce in rappresentanza del lavoratori.


USB PIOMBINO

Edizioni