« Torna indietro

Un’immobiliare a Forlì: “O vi togliete la mascherina o non entrate”

C’è tutta Italia, o quasi, che porta la mascherina ovunque, per rispetto a sé e agli altri, e chi invece sbeffeggia questa abitudine, in piena pandemia. A Forlì è successo l’incredibile in una agenzia immobiliare.

Il cliente che vuole entrare è in sostanza ammonito al contrario: se volete entrare, la mascherina dovete togliervela. Marco De Maio, deputato di Italia Viva, ha denunciato la vicenda nei social, postando la foto che vedete in copertina.

Volete entrare senza protezione? Non potete. I titolari dell’agenzia immobiliare hanno messo dei cartelli scritti a mano fuori dal negozio per esprimere il loro pensiero. “Chi rinuncia alla libertà per la sicurezza non merita né libertà né sicurezza” v’è scritto e accanto c’è una cassa da morto disegnata con la scritta “Qui giace la Costituzione italiana”.

Negazionisti o no, il pensiero dei titolari dell’attività è chiaro. “Le mascherine non servono a proteggere dai virus, ma sono un segno della vostra sottomissione” è quanto si legge in un altro cartello. Insomma, o vi togliete la mascherina o non entrate.

Ha commentato il deputato che ha denunciato la situazione: “E’ un gesto di pessimo gusto, considerate le tante vittime mietute dal Covid, le sofferenze che sta provocando e gli enormi disagi che sta producendo per milioni di italiani. Anche a Forlì, dove opera questo signore”.

Edizioni