« Torna indietro

ondata contagi

Ondata di contagi in tutto il mondo, record in Germania: +7.334

Ondata di contagi in tutto il mondo e nuovo record in Germania. Dove i casi di coronavirus nelle ultime 24 ore sono stati 7.334 contagiati per un totale di 348.557. A dirlo è l’istituto Robert Koch ed è il secondo giorno consecutivo che nel Paese si registrano numeri così alti. Sale anche il bilancio delle vittime, con 324 persone decedute nelle ultime 24 ore per un totale di 9.734. Crescono i numeri anche dei pazienti in terapia intensiva: sono 655 oggi, erano 487 una settimana fa. 

In generale l’evoluzione della situazione coronavirus in Europa è «molto preoccupante». Lo ha detto il direttore dell’ufficio regionale dell’Oms, Hans Kluge, nel corso di un briefing sul Covid-19. «Il numero di casi di coronavirus al giorno è in aumento, così come i ricoveri in ospedale. Il Covid è adesso la quinta causa di morte ed è stata raggiunta la soglia di 1.000 morti al giorno».

Nel resto dell’Europa, la Gran Bretagna ha rimosso l’Italia dalla lista dei Paesi sicuri sul fronte Covid e chiunque arrivi nel Regno Unito dall’Italia, dove ieri si è registrata una nuova impennata, dovrà osservare una quarantena di due settimane. In Francia, invece, il coprifuoco sarà garantito da 12mila poliziotti e gendarmi.

Negli Stati Uniti i nuovi casi di coronavirus nelle ultimi 24 ore sono stati 62mila, il livello più alto dal 31 luglio. Secondo i calcoli di NBC il numero totale di casi negli Usa ha superato gli 8 milioni.

Invece in Argentina sono stati registrati 17.096 contagi, che hanno portato il totale a 949.063, ma soprattutto che hanno fatto segnare il nuovo record giornaliero di infettati dall’inizio della pandemia da coronavirus in marzo.

Il governo polacco ha annunciato un lockdown parziale nel Paese di fronte all’impennata di contagi da coronavirus.

Edizioni