« Torna indietro

Consigli di arredo, come illuminare la propria casa

Una necessità che implica tanto il concetto di utilità quanto di estetica: quando ci si trova a dover scegliere l’illuminazione per la propria abitazione sono queste le due esigenze che devono guidare la scelta finale. D’altra parte l’illuminazione di un ambiente ha un ruolo determinante, dato che le luci vanno a riempire gli angoli bui ma contribuiscono anche a creare una atmosfera personalizzata, unica, segnando uno stile di arredo inconfondibile.
Ed allora per illuminare la casa al meglio è necessario scegliere gli strumenti più adeguati. Oggi ai tradizionali lampadari si sono aggiunte soluzioni di arredo alternative, come i faretti da integrare nei soffitti o controsoffitti, sistemi di illuminazione a più livelli con lampade poste a diverse altezze, combinazione di diverse fonti luminose, plafoniere e quant’altro possa stuzzicare fantasia ed inventiva.
Una scelta che non può e non deve mai essere casuale ma che deve essere basata su precise valutazioni riferite ad elementi quali: tipologia di uso che si andrà a fare degli spazi; conformazione dell’ambiente da illuminare, con riferimento in particolare a colorazione, arredamento ecc… grandezza del locale ovviamente, elemento che farà tutta la differenza del caso. 

Tra lampadari e faretti: come orientarsi

Ecco allora che, ad esempio, per un soffitto basso magari con presenza di controsoffitto si dovrà ricorrere necessariamente a faretti da incastonare ed integrare. Viceversa per ambienti ampi può essere più efficace optare per lampadari, che garantiscono anche un grande effetto di arredo.
Tra l’altro oggi la scelta è diventata molto più ampia ed anche a buon mercato, visto che già da qualche anno si è assistito all’entrata in scena di brand noti che offrono soluzioni di qualità a cifre piuttosto contenute. Lo si può vedere ad esempio da questi lampadari Leroy Merlin, che insieme ad Ikea e Mondo Convenienza rappresenta uno dei marchi più richiesti per elementi di arredo a prezzi sostenibili.
Una scelta da valutare sempre con la massima attenzione visto che dalla illuminazione dei propri spazi si andrà a costruire una atmosfera adeguata, casa potrà cambiare anche aspetto estetico e resa agli occhi di chi la vive. E l’illuminazione è sempre più un elemento da considerare quando si arreda casa, non più solo un aspetto solo concreto con funzione meramente materiale. 

Edizioni

x