« Torna indietro

tamponi gratis

Altri due casi di positività al coronavirus in città: si tratta di un uomo di 87 anni, già in quarantena in quanto parte della rete di contatti avuti da un positivo conclamato fuori dal territorio, e una donna di 24 anni, entrambi in buone condizioni di salute nelle proprie abitazioni.

La donna è un’educatrice di uno degli asili nido privati della città. Preventivamente, in attesa di indicazioni precise da parte di Asl, i gestori della struttura hanno comunicato ai genitori dei bambini che domani l’asilo rimarrà. 

l Dipartimento di prevenzione dell’Asl sta indagando per ricostruire la rete di contatti avuta dai pazienti. Inoltre, anche un’altra cittadina di 20 è stata testata in quanto sospetto positivo successivamente non confermato. 
Il numero complessivo di casi, quindi, sale a 38, di cui 10 attivi.

Edizioni

x