« Torna indietro

De Luca chiude tutto, nuovo lockdown in Campania per un altro mese

Nuovo giro di vite di De Luca: annunciato in lockdown totale in tutta la Campania.

La decisione era nell’aria già da qualche giorno, si attendeva solo la comunicazione. In diretta Facebook De Luca annuncia un nuovo lockdown della Campania per far fronte alla recrudescenza dei contagi, che oggi hanno sfondato il muro dei 2.000.

“Oggi siamo chiamati a prendere decisioni forti, definitive ed efficaci, per far fronte a una situazione che è diventata pesante”– sostiene il governatore della Campania. “Avevamo immaginato una chiusura parziale– prosegue De Luca- ma per i dati che abbiamo non basta più neanche questo. Dobbiamo decidere di chiudere tutto”.

De Luca ha annunciato che chiederà al Governo di ordinare un nuovo lockdown per tutta l’Italia, ma intano inizia a chiudere la Campania. Si ritorna quindi al passato e potranno lavorare solo le attività industriali, agricole, dell’edilizia, l’agroalimentare e le forniture agroalimentari. Sarà chiuso tutto, tranne le attività considerate essenziali. Vige il divieto di spostamento tra province ed il governatore si augura un blocco della mobilità anche tra le regioni.

“Non voglio trovarmi di fronte, qui da noi, ai camion militari che portano centinaia di bare di persone decedute”– tuona De Luca. La chiusura prevista è di 30 giorni, ma potrebbe addirittura prolungarsi se i contagi non scenderanno.

L’augurio del governatore è di riaprire in previsione del Natale: “Se dobbiamo prendere, e il tempo è arrivato, la decisione di chiudere, meglio farlo oggi. Se decidiamo oggi senza perdere tempo, probabilmente abbiamo la possibilità di arrivare al periodo di Natale in condizioni migliori e forse possiamo anche immaginare una riapertura parziale”.

Edizioni

x