« Torna indietro

Caltagirone, al via 182 tirocini formativi per beneficiari Reddito d’Inclusione

Caltagirone, al via 182 tirocini formativi per beneficiari Reddito d’Inclusione

Al via, nei Comuni del Distretto socio-sanitario D13 (Caltagirone, Grammichele, Mineo, Mirabella Imbaccari, San Cono, San Michele di Ganzaria, Vizzini, Mazzarrone e Licodia Eubea), 182 tirocini formativi, 104 dei quali a Caltagirone, per altrettanti beneficiari del Reddito d’inclusione 2019, nell’ambito delle risorse del Fondo sociale europeo previste dal Pon Inclusione. I 182 svolgeranno i tirocini per sei mesi in imprese, esercizi commerciali, attività artigianali, cooperative, etc., percependo un compenso netto mensile di 450 euro. Si tratta di una misura finalizzata al contrasto della povertà e dell’esclusione sociale attraverso interventi mirati all’inserimento socio-lavorativo di cittadini in condizioni di indigenza. L’iniziativa rientra fra quelle promosse e sostenute dal Distretto socio-sanitario D13. Sono, intanto, in fase conclusiva i tirocini relativi al 2018, che hanno impegnato 180 persone circa nel territorio del Distretto.

“Con la riproposizione di questa iniziativa – sottolinea l’assessore comunale al Welfare e vicesindaco, Concetta Mancuso – si punta a dare la possibilità a coloro che vivono situazioni di disagio economico di inserirsi nel mondo del lavoro. E’ un esempio ulteriore della volontà dell’Amministrazione di investire su attività incentrate sulla creazione di opportunità di lavoro e di formazione retribuita, rifuggendo da interventi soltanto assistenzialistici”. “Le politiche attive del lavoro – afferma il sindaco Gino Ioppolo – si realizzano in un percorso parallelo fra il doveroso sostegno ai nuclei familiari indigenti, che continua a essere assicurato per cercare di non lasciare nessuno indietro, e la prospettiva di contribuire alla fuoriuscita dall’area del bisogno”.            

Edizioni