« Torna indietro

Piemonte, si chiude venerdì. Il virus fa davvero paura

 Le restrizioni slittano a venerdì 6 novembre con il Piemonte designata zona rossa. Lo scontro tra l’esecutivo e i governatori va avanti ormai da due giorni. Lombardia e Piemonte in particolare considerano “inaccettabile” il fatto che, “l’ultima valutazione della cabina di monitoraggio del Cts con l’analisi dei 21 parametri risale a circa 10 giorni fa”. In ogni caso la decisione dell’esecutivo con le comunicazioni del premier Conte è arrivata in serata. Torna il Lockdown.

Intanto continua a crescere la curva dei contagi da Coronavirus in Piemonte. Con 16.022 tamponi processati, sono 3.577, il 44% dei quali asintomatici, quelli registrati nelle ultime 24 ore dall’Unità di crisi regionale, che segnala anche 37 decessi, quattro dei quali registrati nella giornata di oggi.

Aumenta ancora la pressione sugli ospedali: i ricoverati in terapia intensiva sono 233, venti in più rispetto a ieri, quelli negli altri reparti 3.525, 146 in più rispetto a ieri.


    Le persone in isolamento domiciliare sono 37.819, i guariti dall’inizio dell’emergenza sono 35.351.

Edizioni

x