« Torna indietro

tampone molecolare

Toscana in fascia arancione: ecco i nuovi divieti. Oggi 2.244 casi positivi e 33 decessi in più rispetto a ieri

La Toscana finisce in fascia arancione. E con la nuova fascia scattano i nuovi divieti: bar e ristoranti chiusi, asporto consentito fino alle 22, divieto di spostarsi tra Comuni diversi tranne che per necessità di studio e di lavoro. Non si potrà più raggiungere un’altra regione. Raccomandato limitarsi a piccole passeggiate vicine a casa

Sono queste le norme previste per la fascia arancione dove è stata spostata la Toscana visto l’andamento dei contagi per come ha stabilito il ministro Speranza. La nuova fascia entrerà in vigore da mercoledì 11 novembre.

Come ha commentato su Twitter il sindaco di Firenze Dario Nardella «Purtroppo il contagio non si è fermato e tutta la #Toscana diventerà zona arancione a partire da mercoledì. Ci faremo trovare pronti per affrontare al meglio questa nuova fase a #Firenze. Conto sulla responsabilità e sull’impegno di tutti voi. @comunefi».

Oggi in Toscana 2.224 nuovi casi:

In Toscana sono 65.190 i casi di positività al Coronavirus, 2.244 in più rispetto a ieri (1.780 identificati in corso di tracciamento e 464 da attività di screening). I nuovi casi sono il 3,6% in più rispetto al totale del giorno precedente.

I guariti crescono del 6,6% e raggiungono quota 19.116 (29,3% dei casi totali). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 1.227.725, 13.690 in più rispetto a ieri. Sono 7.135 i soggetti testati (escludendo i tamponi di controllo), di cui il 31,5% è risultato positivo. A questi si aggiungono i 1.269 tamponi antigenici rapidi eseguiti oggi.

Gli attualmente positivi sono oggi 44.480, +2,4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.776 (76 in più rispetto a ieri), di cui 234 in terapia intensiva (8 in più). Si registrano 33 nuovi decessi: 17 uomini e 16 donne, con un’età media di 82,4 anni.

L‘età media dei 2.244 casi odierni è di 45 anni circa (il 15% ha meno di 20 anni, il 24% tra 20 e 39 anni, il 35% tra 40 e 59 anni, il 19% tra 60 e 79 anni, il 7% ha 80 anni o più).

La mappa toscana dei contagi

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri. Sono 19.304 i casi complessivi ad oggi a Firenze (701 in più rispetto a ieri), 5.655 a Prato (188 in più), 5.339 a Pistoia (191 in più), 3.581 a Massa (114 in più), 6.157 a Lucca (156 in più), 8.682 a Pisa (268 in più), 4.690 a Livorno (169 in più), 6.390 ad Arezzo (245 in più), 2.794 a Siena (84 in più), 2.043 a Grosseto (128 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Sono 1.080 quindi i casi riscontrati oggi nell’Asl Centro, 707 nella Nord Ovest, 457 nella Sud est.

Complessivamente, 42.704 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (957 in più rispetto a ieri, più 2,3%).

Sono 35.496 (254 in più rispetto a ieri, più 0,7%) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (Asl Centro 12.200, Nord Ovest 14.120, Sud Est 9.176).

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 1.776 (76 in più rispetto a ieri, più 4,5%), 234 in terapia intensiva (8 in più rispetto a ieri, più 3,5%).

Le persone complessivamente guarite sono 19.116 (1.178 in più rispetto a ieri, più 6,6%): 1.308 persone clinicamente guarite (36 in meno rispetto a ieri, meno 2,7%), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 17.808 (1.214 in più rispetto a ieri, più 7,3%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.

Dei 33 nuovi decessi, 17 sono uomini e 16 le donne, con un’età media di 82,4 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 10 a Firenze, 2 a Pistoia, 5 a Massa Carrara, 4 a Lucca, 1 a Pisa, 5 a Livorno, 4 a Arezzo, 1 a Grosseto, 1 residente fuori Toscana.

0Si ricorda che tutti i dati saranno visibili dalle ore 18.30 sul sito dell’Agenzia Regionale di Sanità a questo indirizzo: www.ars.toscana.it/covid19

x