« Torna indietro

Commissariato chiuso

Aveva scippato un’anziana ferendola gravemente: il tribunale di Cassino lo condanna a 4 anni e due mesi

Nel pomeriggio di ieri il personale del Commissariato di Cassino ha tratto in arresto e condotto in carcere un pregiudicato, responsabile del reato di rapina aggravata e lesioni ai danni di un’anziana ultraottantenne.

L’episodio risale al novembre 2017, quando la donna rimase vittima del malvivente che le aveva scippato la borsa facendola cadere a terra e procurandole gravi ferite.

La Polizia di Stato all’epoca riuscì a dare un volto al responsabile del vile gesto.

Nei giorni scorsi il Tribunale di Cassino ha pronunciato la sentenza definitiva a seguito della quale l’uomo è stato condannato a 4 anni e 2 mesi di reclusione, emettendo contestualmente l’ordine di cattura a suo carico.

Il provvedimento è stato eseguito nel pomeriggio di ieri dai poliziotti del Commissariato di Cassino. L’uomo è stato condotto in Carcere dove dovrà scontare la sua pena.

Edizioni