« Torna indietro

Scuola, è il D-day. Antonella Tozza: "metteremo alla prova la nostra voglia di lavorare"

Edilizia scolastica, D’Incecco (Lega): “Ripartenza del settore edilizia e sicurezza studenti”

“A seguito della ripartizione regionale dei fondi destinati all’edilizia scolastica e, in particolare, grazie agli interventi tempestivi proposti dalla Regione Abruzzo al Ministero competente, sono stati assegnati alla Regione Abruzzo, per l’annualità 2019, per complessivi €27.616.126,92 e dei fondi di Protezione Civile disponibili per €1.877.280,91.
Questi fondi destinati all’edilizia scolastica rappresenteranno un volano per la ripartenza dell’economia, in particolare il settore dell’edilizia, gravemente compromessa dalla pandemia che sta attanagliando i nostri territori unitamente alla sicurezza dei nostri studenti. Questa l’assegnazione sulla provincia di Pescara:
– Penne, istituto “C. De Titta”, €1.353.737,51;
– Manoppello, istituto “S. Caldarone” e “G.Marconi”, € 3.200.000;
– Torre de’ Passeri, €1.286.665,78;
– Pescara, istituto “Michetti “€1.230.000“

Lo afferma Vincenzo D’Incecco (Lega), presidente della Commissione consiliare Bilancio, Affari Generali e Istituzionali.

Edizioni

x