« Torna indietro

Trasporti, Marsilio: "180milaeuro contro disservizi causa neve"

Giorni di freddo intenso e neve sui Sibillini


​Arriva l’inverno vero in questo weekend, che è fatto di forti precipitazioni e bufere di neve. Come si prevedeva, il passagg​io di un ciclone sul mar Tirreno alimentato da correnti instabili ha richiamato “aria sempre più gelida da Nord, facendo letteralmente crollare le temperature in particolare sul versante adriatico​”​.​ La neve farà la sua comparsa sotto i mille metri anche nelle Marche.​

“I venti saranno tesi da nord-est con mare molto mosso e accompagneranno l’afflusso di aria fredda con isoterme a 1300 metri previste fino a -5 gradi entro la mattinata di sabato​” prevede Geometeo. Il calo produrrà precipitazioni nevose in Appennino, prima a quota 1100-1200 metri e poi scendendo in serata verso i 700-900 sui Sibillini.

Oltre i 1300 metri sui Sibillini si prevedono nevicate copiose con accumuli oltre i 20-30 centimetri, a differenza delle altre parti dell’Appennino dove, secondo le previsioni, la neve non supererà qualche centimetro.

Edizioni