« Torna indietro

Tratta dalla missiva di Maria la frase che campeggia all'entrata del porto di Messina

Ordinanza a Messina, il sindaco chiarisce

“Chiarimenti sull’ordinanza anti babbiu! Stiamo pubblicando una apposita ordinanza integrativa in merito alle attività di asporto”, spiega con il suo consueto stile di comunicazione il sindaco di Messina Cateno De Luca sulla sua pagina Facebook. L’ordinanza del 21 novembre continua a far discutere e a provocare reazioni: si stabilisce la chiusura di tutti i negozi e attività commerciali alle 19.00, e tassativamente alle 19.30 (trenta minuti saranno tollerati), il divieto di sostare in pubblico e nelle piazze in gruppo, il cosiddetto “coprifuoco” rimane alle 22 (in base alle disposizioni nazionali) e si determina la chiusura delle scuole per una settimana. La consegna sarà consentita a domicilio fino alle 24.

Nel frattempo, si registrano alcune modifiche a livello regionale. In Sicilia restano aperti la domenica e festivi ristoranti, pasticcerie, pizzerie e panifici solo per il servizio da asporto. Rimangono chiusi supermercati e centri commerciali.

Edizioni