« Torna indietro

polimoda

Dal Polimoda una app per tracciare gli allievi con il cellulare. Il 70% degli studenti è straniero

Rivoluzione digital di Polimoda, con l’app per la sicurezza degli studenti. Si tratta di una app che attraverso il QR code rileva la presenza e facilita il tracciamento degli studenti. Ma non solo, attraverso notifiche push direttamente sul cellulare, studenti e docenti saranno costantemente informati su didattica, eventi, progetti e opportunità.

É la rivoluzione digital di Polimoda, che ha lanciato il suo sistema integrato per affrontare al meglio la didattica in presenza e quella a distanza e garantire la partecipazione di tutti i suoi studenti, il 70% provenienti dall’estero per prepararsi al mondo della moda e talvolta impossibilitati a raggiungere Firenze, con una piattaforma agevole che consente di passare velocemente a lezioni online quando necessario.

Polimoda ha progettato un innovativo sistema per il controllo delle presenze oggi attivo in tutte le sue sedi, dove le attività di laboratorio e delle matricole proseguono in presenza, nel rispetto dei Dpcm, grazie alle dimensioni generose dell’istituto – quasi 15000 mq tra Villa Favard, Manifattura Tabacchi e Research Hub.

Il sistema di rilevamento presenze permette al docente di salvare in modo automatizzato all’interno del registro digitale delle attività didattiche le informazioni legate alla frequenza giornaliera di ciascuno studente. La rilevazione delle presenze interessa sia le aule in cui si tengono lezioni frontali, laboratori e workshop, sia le lezioni online, e in futuro sarà utilizzabile anche per gli eventi. Il tutto anche in un’ottica di sostenibilità, attraverso la completa digitalizzazione dei registri cartacei.

Grazie all’app mobile Polimoda ogni studente può registrare la propria presenza a lezione con la semplice scansione di un QR code su dispositivi di visualizzazione installati in ogni aula e laboratorio dell’istituto. Questo consente di monitorare in tempo reale le persone all’interno delle sedi, gestire le capienze degli spazi e, in caso di necessità, tracciare rapidamente i contatti dei singoli soggetti nella struttura.

App del Polimoda anche per avere info e seguire lezioni

L’applicazione dedicata alla community di docenti e studenti Polimoda li accompagna inoltre, ovunque essi siano, tenendoli informati su tutto quello che succede nella scuola, dalla didattica, agli eventi, ai progetti e alle opportunità. Disponibile su Apple Store e Google Play, l’app ha un’interfaccia che permette di conoscere in tempo reale il calendario giornaliero delle lezioni, ricevere messaggi – sotto forma di notifiche push – relativi a comunicazioni accademiche, come lo spostamento di una lezione e il cambio d’aula, conoscere in anteprima contenuti editoriali nel journal Polimoda e rimanere aggiornati su tutti i servizi extra che la scuola offre loro per vivere a Firenze. 

A tutto questo, grazie a piattaforme di e-learning come Blackboard, Polimoda affianca una gestione mista della didattica in presenza e online estremamente flessibile, che può affiancare studenti in aula e quelli collegati online, o permettere di passare le classi in remoto appena necessario.

«Una scuola di moda è fatta di persone, di laboratori e di esperienze.  La tecnologia non sostituisce l’interazione umana ma può essere d’aiuto in un momento come questo dove c’è bisogno di sicurezza, di efficienza e di servizi personalizzati. Ora si entra a scuola con una semplice scansione, come in aeroporto. Le notifiche delle lezioni arrivano sul cellulare con un’app. E chi non può venire a lezione ha a disposizione una piattaforma e-learning ormai consolidata dall’esperienza di questi ultimi mesi. Polimoda è come una seconda famiglia, la sicurezza e la formazione dei nostri studenti è sempre al primo posto» ha commentato il direttore di Polimoda, Danilo Venturi. www.polimoda.com

Edizioni

x