« Torna indietro

ragazzo

Cade dal tetto della fabbrica e muore operaio di 40 anni

Cade dal tetto di una fabbrica e muore. Un volo di oltre 10 metri è stato fatale ad un uomo di 40 anni di Prato, salito, poco prima di pranzo, sopra la copertura di una ritorcitura in via Aniene 8 a Montemurlo. L’uomo è morto sul colpo.

A nulla sono valsi i soccorsi inviati dal 118 dopo che i colleghi di lavoro avevano dato l’allarme. Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce d’Oro con il medico a bordo. Ma il medico non ha potuto fare altro che constatare la morte del pratese. Sul posto anche i carabinieri della Tenenza di Montemurlo e i tecnici del dipartimento di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro dell’Asl.

Un drone per ispezionare il tetto

Per cercare di chiarire la dinamica e avere un maggior dettaglio del tetto, i tecnici hanno utilizzato anche un drone. Secondo una prima ricostruzione, pare, che l’uomo fosse salito sul tetto per controllare se ci fossero stati danni a causa del forte vento dei giorni scorsi. L’operaio avrebbe messo un piede su un lucernario che si è sfondato sotto il suo peso facendolo precipitare di sotto. Il pm di turno, Lorenzo Boscagli, ha disposto l’autopsia.

x