« Torna indietro

figli

Imola (BO): un gesto di sostegno e solidarietà

I Carabinieri della Stazione di Imola (BO) hanno consegnato quattro Tablet a dei bambini, figli di nuclei familiari stranieri sottoposti all’isolamento fiduciario per accertata positività al Covid-19.

I Carabinieri della Stazione di Imola (BO) hanno consegnato quattro Tablet a dei bambini, figli di nuclei familiari stranieri sottoposti all’isolamento fiduciario per accertata positività al Covid-19.

Non riuscendo a proseguire il percorso di formazione e apprendimento, a causa dell’impossibilità di recarsi fisicamente a scuola, un istituto comprensivo di Imola (BO) ha deciso, incaricando i militari della consegna fisica, di donare i Tablet ai suoi studenti, per permettere loro di proseguire gli studi con la “Didattica a distanza”, attraverso i contenuti multimediali fruibili sulla piattaforma online della scuola. Le famiglie hanno ringraziato le istituzioni, in questo caso Scuola e Arma dei Carabinieri, per la solidarietà dimostrata.

Edizioni

x