« Torna indietro

Volturara Irpina

Salerno, Comune e ASL cercano la soluzione per un ritorno in classe in sicurezza

Il prossimo 30 novembre sarà fatta una prima valutazione dei dati raccolti e decidere sul ritorno a scuola.

Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, e l’assessore alla scuola Eva Avossa hanno incontrato stamattina il Responsabile del Dipartimento Prevenzione dell’ASL Salerno. L’incontro era finalizzato a garantire il ritorno in classe in totale sicurezza delle scuole dell’infanzia, asilo nido e prima elementare, per assicurare la massima serenità ai bambini ed alle loro famiglie durante lo svolgimento delle lezioni.

Il Comune di Salerno ha reso noto l’incontro, rilasciando il seguente comunicato: “Si è condiviso di continuare nell’opera di monitoraggio, definendo una campionatura adeguata del personale scolastico, degli studenti e dei loro familiari, onde verificare l’andamento della pandemia ed avere oggettivi elementi di valutazione alla base delle decisioni da assumere in condivisione con i responsabili dell’ASL, dei dirigenti scolastici, delle famiglie”.

Lunedì prossimo, e nei giorni successivi, sarà effettuata una prima valutazione dei dati raccolti. Comune e ASL di Salerno stanno ipotizzando un piano di sorveglianza sanitaria del personale docente e non docente degli istituti scolastici, da svolgere in collaborazione con il Ministero della Salute e dell’Istruzione.

x