« Torna indietro

Covid, a Palermo salme scambiate. Indagine in corso. Possibile riesumazione

Un errore nelle targhette. Questo probabilmente il motivo che ha portato allo scambio delle salme di due defunti per Covid all’Ospedale Civico di Palermo dove nei giorni scorsi nell’ospedale ci sono stati diversi decessi per Covid. Sul caso sta indagando la Procura di Palermo che ha delegato le indagini ai carabinieri. Coinvolte almeno 3 salme. L’agenzia funebre contattata dai familiari di una delle vittime – che avrebbe dovuto essere trasferita al cimitero di Messina – si è infatti accorta che non si trattava del defunto di cui avrebbe dovuto prendersi cura. In un primo momento si è pensato allo scambio con un’altra vittima, tumulata a Roccamena. Ma i due decessi sono avvenuti a distanza di tempo e pertanto si ipotizza che lo scambio sia avvenuto con un’altra salma. Probabilmente sarà disposta la riesumazione dei cadaveri tumulati per errore.

x