« Torna indietro

L’eredità di Maradona a chi finirà? Un amico: “E’ morto povero”

​Non sarà guerra tra gli eredi del più grande giocatore di calcio della storia, ​Diego Maradona​. E questo perché, a sentire diversa gente che gli era vicino, compreso il giornalista Luis Ventura che gli era amico, il Pibe de Oro​ è morto ​povero.

Tempo fa Maradona, stanco di sentir parlare di soldi, aveva detto perentorio: “Quando uno invecchia ci si preoccupa più di quello che lascerà piuttosto di quello che sta facendo​”. Una moglie, una fidanzata più o meno ufficiale, tante donne, soprattutto tanti figli, Dalma e Giannina avuti dalla ex consorte Claudia Villafane, ma altri tre riconosciuti, Diego junior, Jana e Diego Fernando, e chissà quanti altri: l’eredità d​el campione è un bel rebus.

​Di soldi gliene hanno sottratti tanti, dagli agenti che lo trattarono in principio, alla corte dei miracoli che in più di una occasione lo ha attorniato, addirittura l’ex moglie che, dicono i giornali argentini, gli avrebbe preso 9 milioni di dollari. Verità o menzogne? Non lo sapremo forse mai. Siamo sì venuti a conoscenza che il patrimonio immobiliare, secondo stime, varrebbe quasi 300 milioni di dollari, ma i debiti sono tanti e adesso che il campione è morto, chissà come si scateneranno gli avvoltoi.

Diego aveva sì le mani bucate, come ricordano in molti, ma perché ha dato a tutti, con una generosità difficile da ricordare in altri campioni. A un certo punto potrebbe essersi stancato e non aver lasciato niente a nessuno.

x