« Torna indietro

Sezze, polemiche sul web contro il comune che bandisce un concorso fotografico

Un concorso fotografico che, però, non ha mancato di scatenare una valanga di polemiche, con molti commenti negativi sui vari social network, divenuti ormai il vero termometro del plauso o del biasimo di molte amministrazioni.

Lo ha bandito il comune di Sezze, mettendo in palio 600 euro per i primi tre classificati.

Sul profilo ufficiale dell’ente si legge: “Si comunica che la giunta ha indetto un concorso fotografico al fine di valorizzare il territorio e le sue MERAVIGLIE.

Sul sito del comune troverete il bando e il regolamento per poter partecipare.

Il concorso è a premi con 300 euro al primo classificato, 200 euro al secondo e 100 euro al terzo”.

600 euro, quindi, che per molti cittadini che hanno partecipato alle varie discussioni avrebbero potuto essere impiegati in maniera più costruttiva, e quindi giù polemiche.

Nello stesso post, però, l’amministrazione di Sezze annuncia anche lo stanziamento straordinario di importanti cifre per affrontare l’emergenza covid. “Una variazione di bilancio, al vaglio dei revisori dei conti, per la quale sono state stanziati: 222.000 euro per la solidarietà alimentare; 100.000 euro per emergenza covid-19 che si aggiungono ai 30.000 già esistenti per un totale di 130.000 euro“. Una cifra imponente che sicuramente servirà, e molto, per continuare a fronteggiare questa emergenza che, si spera, finisca presto.

x