« Torna indietro

Sciacca, prelievi “fortunati” alle Poste. Il bancomat elargiva fino a 1500 euro in più

​Il sogno di tutti si è avverato a Sciacca, in provincia di Agrigento, in Sicilia. Il luogo del miracolo è un ufficio postale in contrada Perriera, e artefice il bancomat: a chiunque abbia chiesto ieri dei soldi gliene ​consegnava molti di più, ma molti, fino a 1500 euro in più per un semplice bancomat di poche decine di euro.

I “miracolati”, non si sa fino a che punto visto che verosimilmente dovranno restituirli, sarebbero più di dodici. Che avrebbero vissuto tranquilli e sereni se non ci fosse stato un anziano particolarmente scrupoloso, forse troppo, che è andato a restituire i soldi in eccesso.​

A quel punto se ne sono accorti tutti e la pacchia di Sciacca, bancomat di contrada Perriera, è finita. Accertato l’errore nel caricamento delle banconote, il direttore Accursio Bentivegna ​ha invitato i suoi correntisti a passare in banca a restituire i soldi. Immediatamente. La banca, come si sa, non è un ente di beneficenza, anzi.

Edizioni

x