« Torna indietro

Stephanie Frappart, primo arbitro donna in Champions. Dirigerà Juve-Dinamo Kiev

Sarà la prima donna a dirigere una partita di Champions League. Stephanie Frappart, francese di 37 anni, si è già messa in evidenza per le sue indiscutibili qualità tecniche: a farle i complimenti è stato anche l’allenatore del Liverpool, Jurgen Klopp, al termine della Supercoppa dell’anno passato Liverpool-Chelsea. La sua carriera folgorante ricorda quella, a suo tempo e in ambito maschile, di Pierluigi Collina, una predestinata.

Dirigerà, il prossimo 14 dicembre, Juventus contro Dinamo Kiev a Torino. Ci ha “portato fortuna” in un altro incontro: la Frappart ha diretto la partita della Nazionale italiana Under 21 contro l’Armenia, giocata a Catania, in cui avevamo vinto per 6-0. La prestigiosa designazione dell’Uefa arriva dopo una carriera di successi. 

E’ stata la prima donna ad arbitrare nel Ligue 1, il massimo campionato francese (esordio in Amiens-Strasburgo), ha diretto la finale di Supercoppa europea nel 2019 e la finale dei Mondiali femminili tra Stati Uniti e Olanda. Da tempo arbitra anche in Europa League. In campo a Torino sarà coadiuvata dagli assistenti Hicham Zakrani e Mehdi Rahmouni, con Karim Abed quarto uomo. Benoit Millot e Delajod Willy l’aiuteranno al Var. Mai una polemica o una critica particolare. Una predestinata.

Edizioni

x